lunedì 23 gennaio 2017

Bilanci vaticani, il cardinal Pell e un'attesa che comincia a prolungarsi troppo

Pubblicato alla fine di dicembre 2016 su Lettera 43

Cresce l'attesa per nuovi bilanci della Santa Sede. Già, perché da quando è nata la nuova Segreteria per l'economia, nel 2014, superato qualche equivoco statutario relativo ai poteri del nuovo organismo (in un primo tempo quasi assoluti sulle finanze d'Oltretevere, poi ridimensionati), si attendono ora risultati concreti; trasparenza, programmazione del budget, standard contabili internazionali: sono le parole magiche intorno alle quali gira la riforma finanziaria del Vaticano voluta da Francesco. 

Il cardinale George Pell